Home / Cinema / L’IMMORTALE

L’IMMORTALE

Cirù è vivo, viva Cirù!
Le bollicine che si arrampicavano verso la superficie del mare in cui stava affondando l’immortale avevano già fatto intuire che la storia dell’immortale non sarebbe finita con Gomorra 3, nonostante il colpo di pistola a bruciapelo che aveva colpito il boss di Secondigliano.
Gomorra è un brand fortissimo, e questo si sapeva, e questo film rafforza il primo (ed unico al momento) mondo narrativo trans-mediale italiano (manca solo un bel videogioco e mi sa che i media li abbiamo fatti tutti).
Marco D’Amore è il deus ex machina di questa operazione condotta in maniera molto intelligente: l’immortale si pone come anello di congiunzione tra Gomorra 4 e Gomorra 5, ma allo stesso tempo è fruibile anche da chi non conosce la serie TV (facile che il film raccolga nuovi adepti). Cinematograficamente funziona a meraviglia, non è un film tv prestato al cinema, né una puntata lunga di Gomorra (come ho letto da qualche parte, tutte minchiate), ci sono scene meravigliosamente cinematografiche ed echi di noir in salsa partenopea e, nella parte in cui si racconta l’infanzia dell’immortale, ricorda vagamente le atmosfere di City of God. L’unica pecca che mi sento di sottolineare è che l’alternanza tra presente e passato, quindi l’uso del flashback infilato durante lo svolgimento della storia principale, inficia il ritmo, spezzando la tensione della trama principale. E’ anche vero che la parte in cui si raccontano le vicende di Ciro di Marzio bambino è la più riuscita.
E’ intrattenimento, sia chiaro, ma è bello vedere un film italiano di genere in cima al box-office. Speriamo che accada più spesso (e le premesse ci sono, pensiamo ai prossimi Diabolik dei Manetti Bros. e Freaks Out di Gabriele Mainetti).

About allanpop

Check Also

TOLO TOLO

Avevo deciso di non scrivere nessun post su Zalone, per diversi motivi. In primis perché i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Array ( [marginTop] => 100 [pageid] => @AllanP0p [alignment] => right [width] => 292 [height] => 300 [color_scheme] => light [header] => header [footer] => footer [border] => true [scrollbar] => scrollbar [linkcolor] => #2EA2CC )