Black

Ho iniziato ad appassionarmi alla cinematografia ed alla cultura orientale negli anni 90, grazie all’aiuto dei newsgroup dedicati al cinema (free.it.cinema e it.arti.cinema, che non finirò mai di ringraziare); nonostante questo ammetto di non avere dimestichezza con i drama orientali. Ne ho visti due in tutta la mia vita; probabilmente …

Read More »

TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI

Gigantesca. Non ho altre parole per definire Frances McDormand in Tre Manifesti Ad Ebbing. L’immedesimazione con il suo personaggio è immediata, grazie al fatto che basta uno sguardo per catapultarci dentro il suo dolore e la sua rabbia. Senza questa immedesimazione probabilmente il film funzionerebbe molto meno. Non perché abbia …

Read More »

IL RAGAZZO INVISIBILE – SECONDA GENERAZIONE

Gabriele Salvatores per molti anni ha rappresentato tutto ciò che avrei voluto dal cinema italiano. Dopo Mediterraneo, e in generale la trilogia della fuga, avrebbe potuto vivere di rendita. E invece ha fatto un film diverso dall’altro. Ho amato Sud, che è uscito al momento giusto per me; sulla copertina …

Read More »

Tutti i soldi del mondo

Se negli USA hanno avuto il coraggio di tagliare la parte di Kevin Spacey e farla rigirare a Christopher Plummer, per le note vicende di abusi in cui è coinvolto il protagonista (ex protagonista) di House Of Card, in Italia avremmo dovuto come minimo vietare la proiezione doppiata di questo film. …

Read More »

Jumanji: benvenuti nella giungla

  Ad uso e consumo dei puristi e dei nostalgici, mettiamo bene in chiaro una cosa prima di iniziare: Jumanji – Benvenuti nella Giungla non è un remake, non è un sequel, non è un reboot, e proprio un film diverso da quell’altro a cui siete tanto affezionati. Quindi niente …

Read More »

DI MIRC, NEWSGROUP ED ALTRE AMENITA’

Non avrei mai pensato di diventare nostalgico. Sicuramente è un sintomo del tempo che passa, ma ricordo benissimo il fastidio che provavo quando, da adolescente, i miei genitori parlavano degli anni ’60 e di come era meglio allora quando ci si eccitava per una caviglia femminile in bella vista. Cosa …

Read More »

OSCAR 2017: TUTTI CONTRO TRUMP

Per rendere memorabile questa edizione del 2017 degli Oscar c’è voluto uno psicodramma consumatosi proprio in dirittura d’arrivo. Al povero Warren Beatty che avrebbe dovuto dare il premio più importante (il miglior film) è stata consegnata la busta della migliore attrice (Emma Stone, Lalaland); nè lui nè la sua partner …

Read More »
Array ( [marginTop] => 100 [pageid] => @AllanP0p [alignment] => right [width] => 292 [height] => 300 [color_scheme] => light [header] => header [footer] => footer [border] => true [scrollbar] => scrollbar [linkcolor] => #2EA2CC )